ATTENZIONE!!! Philweb si è trasformato.
Dal 24 settembre è diventato un blog. Clicca qui e corri subito a vederlo!

Philweb.it - Home
Main Navigation
Martedì, 06 Dicembre 2022
 
Ultime notizie

Emissioni Italia

50 anni fa il primo uomo nello spazio. Il francobollo italiano

Era il 12 aprile 1961 quando l'astronauta russo Gagarin conquistò letteralmente lo spazio, andando in orbita intorno alla terra con la Vostok 1. Il cinquantesimo anniversario di quello storico evento viene ricordato anche dall'amministrazione postale italiana - l'ha già fatto qualche giorno fa la Repubblica di San Marino con due francobolli, uno dedicato sempre a Gagarin e l'altro all'americano Shepard - che il 12 aprile emette un francobollo autoadesivo da 0,75€.

50 anni fa il primo uomo nello spazio. Il francobollo italiano

Anche l'Italia - l'ha già fatto San Marino il 5 aprile scorso con una emissione decisamente più ricca - celebra il 50° anniversario del primo volo umano nello spazio con uno speciale francobollo in uscita il 12 aprile.

Nel valore di 0,75€ (utile quindi per le spedizioni di primo porto verso i paesi europei), il dentello autoadesivo (sembra ormai che IPZS e Poste Italiane stiano prendendo "gusto" per questo tipo di produzione, che peraltro sembra essere gradita dagli ormai pochi utilizzatori di francobolli, per la semplicità e rapidità d'utilizzo) raffigura in primo piano a sinistra, un ritratto di Jurij A. Gagarin. Sulla destra, invece, su uno sfondo che rappresenta una parte dell’universo, è visibile l’astronave Vostok 1, con la quale il 12 aprile del 1961 il cosmonauta sovietico realizzò, per la prima volta nella storia, un’orbita completa intorno alla Terra.

Il francobollo, basato su bozzetto di Giustina Milite, è stampato in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, autoadesiva Kraft monosiliconata da 60 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta: mm 40 x 30; formato stampa: mm 36 x 26; formato tracciatura: mm 46 x 36,66; dentellatura: 11 effettuata con fustellatura; colori: cinque; tiratura: tre milioni e seicentomila esemplari; foglio: formato cm 33 x 30, contenente quarantacinque esemplari fustellati recanti tracciature orizzontali e verticali per il distacco facilitato di ogni francobollo dal proprio supporto siliconato.

A commentare l’emissione sul bollettino illustrativo è l’Ing. Enrico Saggese, Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana e Umberto Cavallaro, Presidente dell’Associazione Italiana di Astrofilatelia e Delegato Internazionale della Federazione tra le Società Filateliche Italiane per la Classe Astrofilatelia.

L'annullo primo giorno sarà impiegato presso lo "Spazio Filatelia" di Via Alfieri, 10 a Torino.

I vostri commenti

Questo articolo non ha commenti.