ATTENZIONE!!! Philweb si è trasformato.
Dal 24 settembre è diventato un blog. Clicca qui e corri subito a vederlo!

Philweb.it - Home
Main Navigation
Martedì, 06 Dicembre 2022
Prossime emissioni

Servizi Postali

Sorpresina d'inizio estate: nuove tariffe per raccomandate ed assicurate

di Francesco De Carlo
Sorpresina d'inizio estate: nuove tariffe per raccomandate ed assicurate

Cronache di PostaChe qualcosa si stesse muovendo era nell'aria da alcuni mesi. Ma la manovra tariffaria entrata in vigore oggi e contenuta nel Decreto ministeriale pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di ieri, contiene ben più di un aggiornamento ai prezzi. A partire da oggi, infatti, vengono pesantemente ritoccate le tariffe per gli invii raccomandati ed assicurati, sia per l'interno che per l'estero. Le nuove tariffe sono già pubblicate sul sito di Poste Italiane.

Poste: approvato il Bilancio 2008. Bene la voce Filatelia

di Francesco De Carlo
Poste: approvato il Bilancio 2008. Bene la voce Filatelia

Normativa e MercatiL'Assemblea degli Azionisti del Gruppo Poste Italiane, riunitasi lo scorso 27 marzo, ha approvato il Bilancio d'Esercizio e il Bilancio Consolidato relativi alla gestione 2008. I dati, pur non brillanti a causa dell'attuale congiuntura economica sfavorevole, mostrano una situazione finanziaria "solida e equilibrata". In aumento l'Utile Netto, che per Poste Italiane SpA arriva a 720,8 mln di euro nel 2008 (contro i 704,4 mln del 2007), e per l'intero Gruppo sale a 882,6 mln (rispetto agli 843,6 mln del 2007). Bene la voce Filatelia e Carte Valori Postali i cui ricavi 2008 ammontano a 219 mln, +31,9% rispetto all'anno precedente.

Carta e ambiente: valori da difendere per il settore postale

di Francesco De Carlo
Carta e ambiente: valori da difendere per il settore postale

Dal mondoPostEurop, l'associazione che raggruppa gli operatori postali europei, rende noti i temi del Giro Europa per i prossimi anni. Si tratta dei "Libri per bambini" nel 2010 e le "Foreste" nel 2011, mentre per quest'anno le amministrazioni postali hanno in programma francobolli dedicati all'Anno Internazionale dell'Astronomia. Tutti gli argomenti sviluppati da PostEurop rientrano nella politica di responsabilità sociale e ambientale che l'associazione porta avanti da tempo anche nel settore postale. Un'attenzione particolare è stata riservata alla "catena del valore" della carta, ampiamente utilizzata per iniziative di marketing diretto postale.

Commissione UE: liberalizzazione avviata, ma ancora molti ritardi

di Francesco De Carlo
Commissione UE: liberalizzazione avviata, ma ancora molti ritardi

Normativa e MercatiLa liberalizzazione dei mercati postali è stata avviata in tutta Europa ed è un processo ormai irreversibile. Dal lontano 1992, quando venne pubblicato il Libro Verde sullo sviluppo del mercato unico dei servizi postali, in Europa si sono susseguite ben tre direttive postali nel 1997, nel 2002 e, l'ultima, nel febbraio 2008. Mentre la prima è stata completamente recepita dagli Stati Membri, l'avanzamento della terza è ancora agli inizi, nonostante fissi il termini ultimo del 31 dicembre 2010 per la completa apertura dei mercati nazionali. Solo alcune settimane fa la Commissione Europea ha presentato al Parlamento e al Consiglio Europeo una relazione sullo stato dei mercati postali nel periodo 2006-2008 fornendo informazioni tecniche ma anche considerazioni di carattere sociale e strategico.

Business Unit Philately? No, semplicemente Filatelia!

di Francesco De Carlo
Business Unit Philately? No, semplicemente Filatelia!

Poste e dintorniCon un ordine di servizio diffuso a novembre, Poste Italiane è tornata a privilegiare l'uso della lingua italiana sia nelle comunicazioni aziendali interne sia in quelle destinate al pubblico e alla clientela. Un vero e proprio "ritorno al passato", dopo che alcuni anni fa Poste introdusse un uso massiccio (spesso, davvero incomprensibile) di terminologia inglese. Anche perchè, sottolinea la direttiva interna voluta proprio dall'Ing. Sarmi, le comunicazioni aziendali devono essere sempre improntate a chiarezza e immediatezza di comprensione da parte dei destinatari. E così, mentre la denominazione Business Unit Philately resta nei rapporti con l'estero, a livello nazionale la funzione aziendale che si occupa di Filatelia torna a chiamarsi semplicemente... Filatelia!!!

Poste Italiane ospite di Mi manda Raitre

di Francesco De Carlo
Poste Italiane ospite di Mi manda Raitre

Operatori, Prodotti e ServiziCirca 27 minuti è durata la partecipazione di Poste Italiane alla trasmissione serale di Mi manda Raitre. Ieri sera Andrea Vianello ha ospitato le lamentele degli utenti postali di varie città italiane (da Lecce a Concorezzo, da Milano alla Sardegna, passando per Ischia) sulla qualità del recapito. A rispondere alle domande del conduttore e dei cittadini intervenuti in trasmissione, i responsabili nazionali del Marketing e del Recapito.

Servizi postali: il marketing diretto secondo TNT Post

di Francesco De Carlo
Servizi postali: il marketing diretto secondo TNT Post

Operatori, Prodotti e ServiziLettera 24, la newsletter trimestrale con la quale TNT Post informa su tematiche riguardanti il settore postale e il marketing diretto, approva al suo secondo numero. Sempre grande l'attenzione all'imminente liberalizzazione del mercato: secondo l'Istituto Bruno Leoni, infatti, il potenziale è enorme anche se è lo stesso settore postale europeo (con milioni di lavoratori) a rappresentare un freno. TNT Post fornisce anche nuovi strumenti di marketing postale al servizio delle imprese: in questo numero di Lettera 24 si propone, ad esempio, l'uso del geo-marketing per la realizzazione di efficaci campagne di pubblicità non indirizzata.

Decreti postali: Servizio Universale e punti di accesso alla rete

di Francesco De Carlo
Decreti postali: Servizio Universale e punti di accesso alla rete

Normativa e MercatiSono stati pubblicati nelle ultime settimane, sulla Gazzetta Ufficiale, due importanti Decreti del Ministero dello Sviluppo Economico riguardanti le condizioni generali per l'espletamento del servizio postale universale e i criteri di distribuzione dei punti di accesso alla rete postale pubblica. Il primo, datato 1° ottobre ed in vigore dal 14 novembre prossimo, contiene 33 articoli attraverso i quali vengono fissati i criteri di gestione dei servizi minimi alla popolazione. Il secondo, firmato il 7 ottobre e in vigore da ieri, contiene invece i parametri cui Poste Italiane deve conformarsi per la distribuzione sul territorio di sportelli postali e buche delle lettere.

Sondaggio

Per conoscerci meglio: quante volte leggi Philweb?

San Marino festeggia il 150° dell'Unità ricordando Giuseppe Garibaldi

San Marino festeggia il 150° dell'Unità ricordando Giuseppe Garibaldi
Fu proprio l'Eroe dei Due Mondi che, inseguito dai soldati austriaci dopo i fatti del 1849, riparò proprio sul Monte Titano dopo trovò ampia e fidata ospitalità. A distanza di 150 dal conferimento della cittadinanza onoraria al generale nizzardo, l'Azienda - Leggi

Advertising