ATTENZIONE!!! Philweb si è trasformato.
Dal 24 settembre è diventato un blog. Clicca qui e corri subito a vederlo!

Philweb.it - Home
Main Navigation
Nuove Emissioni
Emissioni Italia
Emissioni Vaticano
Emissioni San Marino
Emissioni Smom
Mercoledì, 23 Aprile 2014
 
Ultime notizie

Emissioni Italia

Nel blu dipinto di blu: una canzone formato francobollo

Presentato stamattina al Teatro Ariston di Sanremo il foglietto-francobollo dedicato ai 50 anni della canzone "Nel blu dipinto di blu" cantata dal grande Domenico Modugno. Nella vignetta, oltre al titolo della canzone, è raffigurato con auna grafica stilizzata un disco in vinile ed una figura umana che si libra in aria. Sullo sfondo, che sconfina dai margini del francobollo per riempire l'intero foglietto, è riprodotto un acquerello raffigurante uno scorcio panoramico della Riviera dei Fiori.

Fig. 1

E' stato presentato stamattina alle 11:00 in una conferenza stampa presso il Teatro Ariston di Sanremo, in concomitanza con l'inaugurazione del 58° Festival di Sanremo, il francobollo celebrativo da 0,60€ distribuito in foglietto per il cinquantenario della canzone "Nel blu, dipinto di blu" del grande Domenico Modugno. Contemporaneamente sono stati attivati gli annulli speciali "giorno d'emissione" agli sportelli filatelici di Sanremo e di Polignano a Mare (Ba), città natale del cantante pugliese.

"Il Ministero delle Comunicazioni ha inserito questo francobollo nel programma delle emissioni filateliche 2008 – ha dichiarato il Ministro Paolo Gentiloni – per rendere omaggio al grande artista della canzone italiana Domenico Modugno. Le note di “Nel blu dipinto di blu” parlano del nostro Paese e a distanza di 50 anni, nell’immaginario della gente, suonano ancora come la rappresentazione dell’Italia verso il mondo intero. Era quindi doveroso dedicare a questa canzone un piccolo, grande monumento di carta".

Per l'Ammnistratore Delegato di Poste Italiane, Massimo Sarmi, questa canzone "è stata la colonna sonora di un’Italia che restituiva al suo futuro il colore dell’ottimismo, puntando lo sguardo lassù, dove la realtà, fuori dai propri confini, vola incontro ad un sogno, “Nel blu, dipinto di blu”, che aggiunge: "mezzo secolo fa, dal palco dell’Ariston Domenico Modugno andava incontro al domani a braccia aperte e intonava il ritornello della stagione felice del nostro Paese. Un messaggio che, a distanza di cinquant’anni, si conserva attuale e che oggi, attraverso un francobollo, si intende consegnare alle generazioni più giovani".

Il Sindaco di Sanremo, Claudio Borea, e l’Assessore alla Promozione Turistica e Manifestazioni, Igor Varnero, commentano con soddisfazione: "Il francobollo celebrativo di “Nel blu dipinto di blu” rappresenta il dovuto omaggio che il Comune di Sanremo e la Regione Liguria desiderano rivolgere ad un grande artista quale Domenico Modugno. La sua “Volare”, lanciata 50 anni fa dal palco del Festival di Sanremo, è diventata uno dei simboli della storia della musica leggera italiana. Siamo grati al Ministero delle Comunicazioni, a Poste Italiane e alla famiglia Modugno per averci permesso di realizzare tale iniziativa che, ne siamo certi, incontrerà il favore di tutti coloro che amano il grande artista".

L’Assessore alla Cultura della Regione Liguria, Fabio Morchio, aggiunge: "L’emissione del francobollo dedicato a “Volare”, che Regione Liguria e Comune di Sanremo hanno proposto al Ministero delle Comunicazioni e a Poste Italiane di far coincidere con il 58° Festival di Sanremo, arricchisce di un nuovo capitolo la storia musicale di questa Liguria, terra della canzone d’autore e di tanti artisti che hanno portato la musica italiana nel mondo. Una cultura musicale - quella ligure -, che dopo quasi mezzo secolo, non ha certo consumato i propri sogni, sia pure dopo aver pagato conti dolorosi come la morte di Fabrizo De Andrè, Umberto Bindi e Bruno Lauzi. E proprio a Bruno Lauzi, quest’anno, dopo quelli a Faber e a Bindi, la Regione Liguria ha dedicato un omaggio nel breve filmato promozionale che andrà in onda su Rai Uno in queste serate di Festival. Proprio in questi giorni, la Regione Liguria ha in qualche modo riscoperto anche le radici liguri di Frank Sinatra, la cui mamma, Dolly Garaventa, nacque a Lumarzo, un piccolo centro montano del Genovesato. E l’atto di nascita originale della mamma di “The Voice”, datato 1896, ha inaugurato l’archivio storico del neonato centro dei
dialetti e della tradizioni popolari aperto a Genova".


Caratteristiche tecniche dell'emissione


Emissione, per il giorno 25 febbraio 2008, di un francobollo celebrativo della canzone “Nel blu, dipinto di blu”, nel valore di € 0,60.
Il francobollo è stampato dall’Officina Carte Valori dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta fluorescente, non filigranata per l’intero foglietto; formato carta del francobollo: mm 48 x 40; formato stampa del francobollo: mm 44 x 36; dentellatura: 13¼ x 13; formato del foglietto: cm 9,6 x 8; colori: sei; tiratura: due milioni e cinquecentomila esemplari.
La vignetta del francobollo raffigura, in grafica stilizzata, un disco in vinile ed una figura che si libra in aria.
Completano il francobollo le leggende ”NEL BLU, DIPINTO DI BLU” e “45 GIRI”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,60”.
Il francobollo è impresso in un riquadro perforato posto al centro del foglietto.
Fuori dal riquadro è riprodotto un acquerello raffigurante uno scorcio panoramico della Riviera dei Fiori, che si intravede anche attraverso il francobollo; sul lato sinistro del foglietto sono riprodotti i loghi del Ministero delle Comunicazioni e di Poste Italiane, posti rispettivamente in alto e in basso.
Bozzettista: Cristina Bruscaglia.
A commento dell’emissione verrà posto in vendita il bollettino illustrativo con articoli a firma di Renato Tortarolo, giornalista de “Il Secolo XIX” e di Mauro Boccaccio, Ufficio Stampa della Regione Liguria.
Gli Sportelli Filatelici della Filiale di Sanremo (IM) e di Polignano a Mare (BA) utilizzeranno, il giorno di emissione, il rispettivo annullo speciale realizzato a cura della Filatelia di Poste Italiane.
Il francobollo e i prodotti filatelici potranno essere acquistati presso gli Uffici Postali, gli Sportelli Filatelici del territorio nazionale, i Negozi “Spazio Filatelia” di Roma, Milano, Venezia

I vostri commenti

24/03/2008 (h: 21:11:08)
fdc "blu dipinto di blu"
guido scrive:

ho notato che già da molti giorni è stata tolta dalla vendita la "busta primo giorno" del foglietto "nel blu dipinto di blu" ;ovviamente mi riferisco alla vendita da parte delle Poste nella sezione "filatelia-buste primo giorno": praticamente è rimasta in vendita solo pochissimi giorni...prima di essere "misteriosamente" rimossa; Qualcuno ha delle notizie più precise e complete al riguardo?? Guido


Lasciate un commento

ATTENZIONE, LEGGERE PRIMA DI INVIARE UN COMMENTO
1) Tutti i campi sono obbligatori
2) E' a discrezione della Redazione accettare e pubblicare un commento.
3) Non verranno presi in considerazione commenti con Nomi o indirizzi Email di fantasia, titoli privi di significato o scritti utilizzando il maiuscolo.
4) Non verranno altresì °ubblicati commenti contenenti frasi offensive o denigratorie, o comunque non pertinenti l'argomento trattato nel presente Articolo
Scrivi nel box la data scritta qui a sotto:
23-04-2014
Advertising
L'agenda di Philweb
IN AGENDA QUESTA SETTIMANA:
SEGNALA NUOVI EVENTI
Advertising
Advertising

L'email marketing in ambito filatelico

Mailforce, la piattaforma sul web, semplice e professionale, per creare, inviare e tracciare le tue campagne di email marketing.
REGISTRATI PER UNA PROVA GRATUITA.
Appassionato di calcio? Visita CalcioA.it.
Advertising
Advertising